COMPRO ORO ROMA

MARANGI

  facebook youtube-icon gicon

numero verde compro oro

La nostra quotazione in oro e argento... in tempo reale!
PAGHIAMO FINO A (per grammo):
Quotazione Oro
Quotazione Argento

Marangi Compro Oro ti fa un regalo:

Un buono da € 50,00

sulla tua prossima vendita d'oro.

 

*Il buono è incassabile per transazioni di almeno 40gr.

Informazioni Valutazione Oro, Argento e Orologi Preziosi

Oro usato a Roma, le occasioni di una grande piazza

Senza dubbio questo è un momento molto febbrile per il mercato dell’oro usato a Roma. Vendere o comprare oro usato a Roma che è la piazza che detta le regole.

Non si tratta di una condizione artificiale, ma è la naturale selezione che il mercato ha organicamente scelto.

Roma è il centro economico e finanziario d’Italia, da qui si diffondono mode e modi, tendenze e prezzi di ogni bene e servizio.

Effetto Brexit?

Nei molti compro oro sul territorio Romano e in genere in Provincia, i volumi di scambio di chi vende e compra sono aumentati in questi ultimi tempi. Il vento che soffia dal nord con le vicende del Brexit ha stimolato il settore. Come noto l’oro è stato subito inseguito come bene rifugio.

In questa situazione anche acquistare oro usato a Roma, può rappresentare una forma d’investimento. Oltre che la piacevole occasione di acquistare oggetti preziosi per se stessi o da regalare.

Oro usato a Roma decolla

Si sta registrando un interesse sempre crescente, possiamo analizzare questo fenomeno in due modi differenti. La prima come accennato siamo in fermento economico finanziario con le varie vicissitudini europee. Questo è senz’altro un motivo di stimolo, la gente in questi casi considera prezioso qualcosa che sia qualcosa di più di un valore scritto su un foglio di carta!

Per quanto riguarda l’acquisto di oro usato a Roma, possiamo associare la prima ipotesi al “caos” generato dalle borse europee sulla vicenda inglese, al periodo, che notoriamente è quello in cui si svolgono molte cerimonie, comunioni, cresime e matrimoni. Per cui molti invece di regalare lo smartphone svalutabile, preferiscono regalare oro rivalutabile, fatto sta che il momento è molto favorevole.

Oro usato e non, l’oro resta la “moneta solida” più affidabile

In questo contesto possiamo considerare questa fase transitoria con una prospettiva di crescita del mercato. Comprare oro usato a Roma e in tutta la Provincia, in questo momento offre le migliori condizioni del mercato.

I compro oro Romani sono un termometro che misura la sensibilità del mercato. Che ha quanto pare, ha una temperatura che fa pensare a un’eccellente salute!

Come scegliere un Compro Oro a Roma

Vi siete mai chiesti come scegliere un Compro Oro a Roma per vendere il proprio oro? Come fare a distinguere un Compro Oro che offra un buon servizio?

Ci sono alcune caratteristiche che distinguono un negozio di Compro Oro a Roma che offre un servizio di alto livello qualitativo, rispetto ad un negozio che non offre un servizio eccellente.

Purtroppo negli ultimi i mezzi di comunicazione di massa hanno citato casi di alcuni Compro Oro che non hanno operato nel pieno rispetto della legge. Fortunatamente esistono diversi operatori professionali che operano nel rispetto della legge e che forniscono un ottimo servizio.

Quindi, ecco 5 consigli per scegliere un Compro Oro a Roma.

1) Chiara comunicazione dei prezzi dell’oro

I Compro Oro a Roma e nel resto d’Italia che operano in modo serio non espongono prezzi dell’oro superiori alle quotazione di mercato ufficiali.

Un negozio di Compro Oro non è in grado di acquistare gioielli in oro a prezzi notevolmente superiori alle quotazioni di mercato. Ad esempio 49 euro al grammo per il 18kt quando la quotazione dell’oro 24kt si aggira intorno a 35 euro al grammo.

Un negozio di Compro Oro può offrire una quotazione al grammo superiore alla quotazione ufficiale solo nel caso in cui il gioiello abbia un valore commerciale di mercato di un certo tipo.

Pertanto è meglio rivolgersi a Compro Oro che collaborino con periti estimatori. In grado quindi di determinare l’effettivo valore di mercato di un oggetto.

2) Uso di bilancia certificata

All’interno di un negozio di Compro Oro la bilancia dovrebbe essere ben visibile. In modo tale che si possa osservare il valore effettivo della pesata.

Inoltre anche il certificato di taratura della bilancia dovrebbe essere ben visibile, esposto e soprattutto non deve essere scaduto. In merito ai negozi di Compro Oro che utilizzano bilance meccaniche, anche i pesi devono essere certificati. Inoltre i certificati stessi dovrebbero essere visibili. Al fine di garantire agli utenti valori di pesata corretti.

Nel momento in cui vi recate in un Compro Oro, assicuratevi che chi effettua la pesata compia tale operazione in vostra presenza e sotto la vostra diretta supervisione.

3) Compro Oro a Roma iscritti alla OAM

Ogni Compro Oro,secondo le ultime normative, deve essere regolarmente iscritto al OAM (organismo degli agenti e degli operatori) come Operatore Professionale in Oro.

Questo garantisce una maggior tutela di chi vende o compra oro presso i negozi Compro Oro.

4) Compro Oro a Roma con vetrine espositive

I negozi di Compro Oro a Roma che utilizzano uno o più canali commerciali per la vendita dei gioielli acquistati. Come ad esempio chi possiede vetrine espositive ben rifornite, offrono ai loro clienti la possibilità di ritirare l’oro usato in quanto gioiello che ha un valore di mercato. Anziché come semplice materia prima che ovviamente ha un valore di mercato inferiore.

I negozi di Compro Oro che mostrano vetrine ben curate e con un certo ricambio degli oggetti esposti dimostrano la capacità di saper valorizzare al meglio gli oggetti in oro acquistati.  Quindi sono in grado di fornire quotazioni più realistiche.

5) Richiesta dei documenti d’identità

Concludendo è previsto dalla legge che ogni transazione fatta all’interno di un Compro Oro a Roma o nel resto d’Italia sia documentata. Anche registrata con l’indicazione del documento d’identità (valido) del soggetto che vende il proprio oro. I negozi di Compro Oro che non richiedono un documento d’identità valido non garantiscono alla propria clientela totale trasparenza.

Discrezione assicurata, nel rispetto della privacy(by Marco Marangi)

Abbiamo già avuto modo di affrontare in un altro articolo la necessità di discrezione nel compro oroIl rispetto della privacy dei clienti non può essere assolutamente trascurato da chi opera in un settore così delicato.

I compro oro hanno offerto un grande contributo al mercato aureo negli ultimi anni. Ciò non sarebbe stato possibile se gli operatori  del settore non avessero operato con la massima professionalità e grande rispetto. Non è sbagliato affermare che i proprietari dei compro oro hanno fatto della privacy un pilastro fondamentale, un caposaldo su cui fondare la propria credibilità.

Il cliente deve sentirsi tutelato

Spesso le persone che hanno deciso di vendere oro manifestano molte perplessità nel momento in cui devono recarsi fisicamente in un negozio. Anche quando trovano il coraggio di mettere i gioielli in tasca e scendere in strada per cercare il compro oro più vicino. Si guardano intorno con fare sospetto, palesando una forte condizione di imbarazzo.

Eppure sappiamo bene che nella stragrande maggioranza dei casi i titolari dei compro oro rispettano le direttive previste dal nostro ordinamento giuridico in materia di privacy. Oltre a garantire la riservatezza dei dati si prova sempre a tutelare anche la sensibilità della persona, proprio per rispettare fino in fondo l’individuo in quanto tale. Senzaconsiderarlo esclusivamente un cliente.

Nonostante tutto, anche queste accortezze sembrano non essere sufficienti. Quindi bisogna cercare strade alternative per mettere a proprio agio chi si vergogna.

Una soluzione potrebbe essere quella praticata da molti negozianti, ovvero offrire la possibilità di vendere oro fissando un preventivamente un appuntamento.

In questo modo si da la possibilità di scegliere l’orario più comodo (ad esempio nei momenti della giornata meno affollati). Ripararsi dagli sguardi indiscreti e operare con assoluta riservatezza. L’ideale sarebbe poter scegliere anche fra diverse sedi oltre che tra diversi orari. Anche se purtroppo non tutti hanno molte sedi fisiche.

La gestione dei documenti personali dei clienti

Uno dei dubbi più frequenti di chi si reca per la prima volta in un compro oro. Se è particolarmente attento alla privacy, riguarda le gestione dei documenti d’identità. Questo aspetto è molto dibattuto perché la normativa di rifermento è piuttosto obsoleta e non fornisce indicazioni chiare.

Questo articolo de Il Sole 24 Ore invita chiaramente a non lasciare che il gestore del compro oro fotocopi i documenti personali.

Il Compro Oro è tenuto a registrare le generalità del venditore e gli estremi del suo documento di identità. Ma non è necessario che lo fotocopi. Anzi, in alcuni casi i documenti fotocopiati sono stati utilizzati per dichiarare altre quantità di oggetti preziosi. A insaputa, ovviamente, del proprietario degli stessi.

In realtà la fotocopia del documento di riconoscimento rappresenta una forma di tutela non solo per il negoziante. Ma anche per chi deve vendere i propri oggetti d’oro.

Conservare una documentazione completa e ben definita può aiutare nel momento in cui dovessero esserci ripensamenti o dovessero sorgere problemi di qualsiasi tipo.

Naturalmente sia indispensabile in questo caso la più completa fiducia reciproca. E la massima professionalità da parte del titolare del compro oro.

Rolex usato, quanto vale?

Determinare quanto vale un Rolex usato, uno degli orologi più richiesti e famosi al mondo, richiede un controllo serio e accurato. Tra le particolarità del Rolex usato occorre considerare anche l’anno di produzione.

Anche questo dettaglio determina il valore dell’orologio. Quelli più datati secondo le condizioni in cui si trovano, possono raggiungere cifre molto ragguardevoli.

Ovviamente dipende anche dal modello, se in oro, acciaio o entrambi. In pratica il Rolex usato può avere molte varianti e quindi stime differenti.

Tuttavia la prima cosa che sarà fatta dal compratore, sarà una piccola perizia per accertarne l’autenticità. Come sappiamo ci sono imitazioni quasi identiche che possono sfuggire a un occhio non esperto. In questo caso occorre aprire l’orologio per accertarsene.

Un valore anche simbolico

Quando si vende un Rolex usato, occorre sapere che le suddette garanzie in parte dovrebbero essere fornite con l’orologio stesso. In genere quando si acquista uno di questi orologi è rilasciato anche un certificato con data, numero di serie e produzione.

Una garanzia per chi compra ed è anche utile appunto nei casi in cui si decide di vendere l’orologio magari tra privati o collezionisti.

Il valore di un Rolex usato può essere stimato con facilità da un orologiaio esperto. Il quale saprà valutare al meglio tenendo conto di tutte le varianti del caso, modello, anno, stato generale, certificato ecc …

Un punto aggiuntivo che può determinare un valore maggiore dell’orologio è il suo stato. Se non ci sono graffi sul vetro, non vi sono segni di eccessiva usura sul polsino, oppure sulla chiusura dello stesso, e complessivamente è perfetto, questo determina un maggiore valore.

Rolex usato o meno è comunque un piccolo investimento

Acquistare un orologio di questo tipo, oltre che il piacere di possedere uno degli orologi più pregiati al mondo è anche un piccolo investimento che nel tempo si rivaluta. Specie se con la cassa e cinturino in oro.

Difficilmente un Rolex usato venduto dopo qualche anno perde il suo valore. Tendenzialmente si riesce di solito a recuperare l’investimento con la rivalutazione dello stesso.

L’unico modo per perdere i soldi con un orologio come questo è comprarlo nuovo e venderlo solo dopo pochi mesi.

In questo caso pur mantenendo il valore dell’orologio, si perderà comunque la somma pagata per l’Iva.

Nel caso dei collezionisti l’acquisto migliore è quello di puntare su un buon Rolex usato!

Vendo oro usato a Roma

Vendere oro usato è una buona soluzione temporanea per reperire liquidità immediata. 

Perché, come tutti sanno, i compro oro pagano subito e in contanti.

Sin dal momento della loro diffusione i compro oro hanno svolto una funzione per alcuni versi simile a quella dei bancomat, facendo diventare questo aspetto un vero punto di forza del propria offerta. Proprio per questo motivo un negozio MARANGI COMPRO ORO viene associato automaticamente al denaro contante.

In tanti hanno pensato alla vendita di oro usato a Roma, ben sapendo che l’oro in questi negozi specializzati si trasforma in denaro. Per questo vendere gioielli è diventato importante e frequente in questi anni di crisi, e le occasioni per recarsi nei compro oro di sicuro non sono mancate.

Le persone che si chiedono: “Conviene vendere oro usato a Roma?” sono molto più numerose di quanto si possa immaginare. I tempi che stiamo vivendo di sicuro non sono facili. La crisi economica acuisce i problemi, che diventano sempre più numerosi. La perdita di lavoro, una spesa improvvisa, problemi di salute. Questi sono solo alcuni esempi che fanno capire il motivo per cui molte famiglie hanno cercato sollievo nella vendita d’oro.

In tanti casi l’oro in possesso di privati è così tanto che può diventare una forma di vero finanziamento.

La convenienza nel vendere l’oro usato

Vendere oro usato conviene in modo particolare, soprattutto perché in questo modo non si fanno altri debiti. Non c’è situazione peggiore di quella in cui ci si indebita per pagare altri debiti pregressi, diventa un circolo vizioso e assurdo. Per questo la vendita dell’oro di famiglia è una via più facile e indolore: si vende l’oro e si incassa, senza altri impegni.

Indubbiamente c’è una componente affettiva da tener presente. Molto spesso la difficoltà nel vendere il proprio oro di famiglia risiede proprio nei ricordi che esso evoca. È difficile separarsi da un bracciale della nonna scomparsa, o da una collana a cui si è particolarmente affezionati; ma talvolta la vita è dura e bisogna scegliere la via più semplice per non crearsi ulteriori problemi.

L’oro fortunatamente si ricompra, i problemi economici, invece, possono degenerare e trasformarsi in tragedie irreparabili. Quindi vendere oro usato a Roma è più che legittimo, anzi sacrosanto, soprattutto se questo può fare la differenza per un’intera famiglia.

Conviene vendere l'oro

Sembra scontato ma le prime persone che pensano di vendere oro usato sono quelle che non hanno un reddito certoalla fine del mese. Le famiglie che partono da queste condizioni possono trovarsi a vivere momenti difficoltà e decidere di vendere i propri gioielli. Ma non sono le sole ad optare per questa decisione.

Ad esempio molti giovani hanno usato la vendita dell’oro usato per autofinanziare una propria idea imprenditoriale. Probabilmente senza questa possibilità non sarebbero mai riusciti nel proprio intento, soprattutto se teniamo conto della difficoltà con cui le banche oggigiorno concedono prestiti, specialmente ai più bisognosi. Questo avviene nonostante i tantissimi soldi pubblici di cui il sistema bancario ha beneficiato in questi anni.

A ragion veduta, dunque, possiamo dire che la vendita dell’oro è una delle poche soluzioni per avere immediatamente contanti. Quindi perché rinunciare?

numero verde compro oro

facebook youtube-icon gicon

Contatti

Copyright ©2015 Marangi – Compro oro Roma – Roma Oro Srls

P.IVA 14095621000 -

E-mail romaorosrls[at]gmail.com | Voto 4,7/5 basato su 121 recensioni

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo